IL POSTER DEI 110 OGGETTI MESSIER DELL’OACC FOTOGRAFATI TUTTI IN UNA NOTTE

Nella notte del 15 marzo, con la complicità di un cielo spettacolarmente sereno e buio, lo staff dell’Osservatorio di Campo Catino, ha realizzato una maratona fotografica di tutti gli oggetti del famoso catalogo Messier (in tutto 110).

Utilizzando sia il riflettore di 80 cm che il rifrattore apo da 25 cm, Andrea Ercolino, Giovanni Isopi e Aldo Zapparata, con due CCD poste in piano focale, hanno ripreso dalle 18.30 alle 5.30 del giorno successivo, galassie, nebulose, ammassi stellari aperti e globulari (oggetti sia galattici che extra-galattici).

Si ricorda che quello di Messier, dal nome dell’astronomo Charles Messier (1730-1817), venne pubblicato in forma completa nel 1781 ed è stato il primo catalogo per uso scientifico ad essere utilizzato nella ricerca astronomica.

In un’epoca in cui non esisteva ancora la fotografia, e in cui era facile scambiare alcuni oggetti celesti per comete, data la forma che assumevano nei telescopi allora disponibili, Messier volle realizzare una guida, proprio per i cacciatori di comete, affinchè non confondessero la galassia di Andromeda (M31) o la nebulosa di Orione (M 42) con questi oggetti erranti  che comparivano in cielo in modo inaspettato, di cui era ormai certa la dignità di corpi celesti veri e propri.

Anche se superato da anni, da un punto di vista scientifico, il catalogo di Messier non solo ha un grande valore storico ma è sempre stato il primo banco di prova nelle osservazioni di generazioni di astrofili.

Per questo motivo l’OACC ha voluto dare il suo contributo, nel farlo conoscere al grande pubblico, grazie a questo poster che verrà stampato con il supporto della Regione Lazio con vari formati.

Nel retro del poster verranno messi tutti i dati dei 110 oggetti fotografati.

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: aocclist@campocatinobservatory.org per rimanere aggiornato su tutto ciòche riguarda l’Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

by All-Sky Camera AOCC

by EUMETSAT

by SDAC NASA