IL JAMES WEBB TELESCOPE RIPRESO DALL’OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO

Dopo un mese di viaggio JWST è finalmente giunto alla sua destinazione, il punto Lagrangiano L2 ad 1.5 milioni di kilometri dalla Terra.

Una breve accensione dei propulsori lo ha posizionato nell’orbita “halo”, da cui compirà le sue osservazioni scientifiche, che inizieranno tra circa 5 mesi. Il video qui proposto mostra il James Webb, ripreso con l’80 cm dell’Osservatorio, visibile come una stellina che si muove rispetto alle stelle di sfondo.

Al momento della ripresa, tra il 22 e il 23 gennaio, il JWST viaggiava a 700 km/h, approsimativamente la velocità di un aereo di linea. Immagini e video effettuati da Giovanni Isopi durante una sessione di ricerca con Mario Di Sora, Franco Mallia, Gianluca Perozzi e Ugo Tagliaferri.

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: aocclist@campocatinobservatory.org per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l’Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

by All-Sky Camera AOCC

by EUMETSAT

by SDAC NASA