per vivere la montagna tutto l'anno

per vivere la montagna tutto l'anno


Benvenuti nel sito ufficiale dell'Osservatorio Astronomico di CampoCatino
Nelle sezioni del nostro sito troverete gli eventi organizzati, le scoperte di asteroidi e pianeti extrasolari compiute dal nostro Staff, le spedizioni scientifiche verso gli osservatori astronomici più famosi del mondo, le foto degli oggetti celesti realizzate nel corso degli anni, la nostra battaglia contro l'inquinamento luminoso. Buon viaggio!!!

Belle sono le cose che vediamo, ancor più belle quelle che comprendiamo, ma di gran lunga le più belle sono quelle che non comprendiamo. [Nicola Stenone, 1638-1686]

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici tramite Feed RSS


L'OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO PARTECIPA AL CONVEGNO DI ARPINO DEL 3 MAGGIO SULLE VALUTAZIONI DEI RISCHI NATURALI

L’Osservatorio Astronomico di Campo Catino porterà un proprio contributo al Convegno organizzato dalla EC Arpinum Volontari e dalla Humanize Organization con il patrocinio del Comune di Arpino e della Regione Lazio sulla valutazione dei rischi in campo provinciale.

In particolar modo il Direttore dell’OACC, Mario Di Sora, illustrerà il lavoro svolto dall’Osservatorio, anche in collaborazione con Gruppo di Astrodinamica dell’Università La Sapienza di Roma, sui detriti spaziali in orbita in torno alla Terra.

Come noto ormai ci sono nello spazio milioni di  pezzi di metallo, residui di satelliti artificiali,  che hanno dimensioni variabili da qualche millimetro al metro e che sono pericolosi non solo per i vari satelliti operativi oggi in orbita ma anche per la sicurezza del nostro pianeta in caso di cadute su zone abitate.      

Fenomeni questi che sono statisticamente rari ma non impossibili da verificarsi e che vanno ad aggiungersi al rischio di impatto di asteroidi di piccola taglia.

E’ importante quindi che anche la provincia di Frosinone abbia un centro di osservazione che monitorizzi il cielo in funzione preventiva collegato con altri simili al livello planetario.

Gli altri interessanti interventi verteranno sui fenomeni sismici, sullo stato di salute delle strutture e sul ruolo della psicologia in caso di grandi emergenze.

I lavori inizieranno alle ore 9 presso il Palazzo Boncompagni di Arpino e verranno condotti dal geofisico Christian del Pinto.


Scarica la locandina con il programma del convegno

Per il approfondimenti sull'argomento si rimanda all'articolo "Rottami e altri avanzi" di Mario Di Sora.


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

Il Direttore dell'OACC Mario Di Sora, in qualità di Presidente UAI, scrive al Presidente del Consiglio per migliorare la spending review su inquinamento luminoso e risparmi energetici

Scarica la lettera


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

XLVII CONGRESSO UAI 2014


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO SOTTO LA NEVE


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

IL CIELO DALLA MINIERA DI JOSHUA TREE

(Cortesia: Gavin Heffernan/SunchaserPictures.com)

Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

ADEGUATO L’IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE DEL CAMPO SPORTIVO DI FERENTINO PER LA LIMITAZIONE DELL’INQUINAMENTO LUMINOSO

Finalmente, dopo anni di segnalazioni e di interventi anche da parte dell’ARPALAZIO Frosinone, sono state adeguate le torri-faro del campo sportivo di Ferentino alle prescrizioni imposte dal Reg. Att. 8/05 della L.R. 23/2000.

Questo impianto si aggiunge a quelli di Frosinone, Supino, Alatri (2) e Patrica, adeguati negli anni precedenti, e realizzati male  per colpa delle erronea progettazione commissionata o tollerata dai comuni proprietari dei complessi sportivi.

L’adeguamento è stato realizzato dalla Ditta PELLINO di Ferentino mediante l’apposizione di schermi semicircolari,  profondi 30 cm, montati nella parte superiore dei fari similmente ad una visiera.

Il progetto per l’esatto dimensionamento degli schermi è stato redatto dall’Osservatorio di Campo Catino in base alla caratteristiche sia dei fari che del campo.

Le prove effettuate hanno dato risultati eccellenti sia per l’abbattimento dell’inquinamento luminoso che per le prestazioni illuminotecniche che risultano aumentate a seguito dell’intervento.

In pratica è ora possibile avere lo stesso valore di luminanza riducendo il numero dei fari accesi nella misura del 30%.

L’uso degli schermi, inoltre, non ha compromesso l’uniformità d’illuminazione del campo che risulta incrementata.

Con l’impianto funzionante a pieno regime la zona di cielo che ora risulta inquinata si è ridotta dagli oltre 40° di prima a circa 10° mentre il taglio delle emissioni luminose appare netto già al di sopra delle torri.

Invitiamo gli astrofili interessati a proporre a tutte le amministrazioni, ma anche ai gestori dei campi privati, ad adottare questo tipo di adeguamento il cui costo è molto inferiore alla sostituzione dei fari con altri di tipo asimmetrico.

    


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

CONVEGNO CON PATROCINIO UAI SULL’ILLUMINAZIONE MONUMENTALE A ORVIETO IL 14 FEBBRAIO

Il Presidente dell’UAI Mario Di Sora parteciperà, con un proprio intervento, al Convegno che si terrà ad Orvieto il Febbraio presso il Palazzo Coelli – sede della Cassa di Risparmio di Orvieto.

L’evento, intitolato “Per una illuminazione dei monumenti giusta e sostenibile” si svolgerà in occasione della manifestazione nazionale “M’illumino di meno” indetta dalla trasmissione di Radio 2 Caterpillar.

Interverranno l’Arch. Andrea Vagni, Direttore dell’Osservatorio Astronomico del Monte Rufeno(VT), l’Ing. Roberto Sacco del Comune di Orvieto e l’Arch. Gabriella Funaro dello studio Illumina Design.

Nel corso dei lavori si parlerà quindi di come progettare e realizzare un’illuminazione dei monumenti che tenga conto dei criteri stabiliti dalle varie leggi regionali per la limitazione dell’inquinamento luminoso e dei consumi energetici. Ed il Duomo di Orvieto è appunto un esempio di buona illuminazione monumentale per il forte contenimento del flusso disperso fuori sagoma, la bassa luminanza ed il regolamento degli orari di funzionamento.

Scarica il manifesto del Convegno


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

IL CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO VOTA ALL’UNANIMITA’ PER I FONDI A SOSTEGNO DELL’OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI CAMPO CATINO

Cari amici, 

finalmente una notizia positiva per il futuro dell’Osservatorio di Campo Catino. Il Consiglio Regionale del Lazio, nella seduta del 28/29 Dicembre per la redazione del bilancio, ha approvato all’unanimità un ordine del giorno per il ripristino dei fondi in favore della Specola ernica nell’anno 2014.

La comunicazione positiva ci è stata comunicata dalle segreteria del Presidente della IV^ Commissione (Bilancio) On. Mauro BUSCHINI e dalla Segreteria dell’On.le Daniela BIANCHI membro della V^ Commissione Cultura. Il documento è stato sottoscritto anche da gran parte del Gruppo del PD alla Regione Lazio e approvato in Consiglio da maggioranza ed opposizione in modo unanime.

Anche il Presidente della Giunta ZINGARETTI e del Consiglio LEODORI avevano espresso la volontà di rimediare ai danni arrecati, dal 2011 al 2013, dalla Giunta POLVERINI che, appena insediatasi, tentò subito di cancellare questa realtà scientifica e culturale proponendo l’abrogazione della L.R. 22/88 poi non andata in porto per le proteste arrivate da tutta Italia e dall’opposizione alla Pisana.

Successivamente il finanziamento dell’anno 2012, evidentemente inviso al precedente Assessore alla Cultura, venne dirottato verso altri Enti; fatto questo poi dichiarato illegittimo dal TAR Lazio e sintomatico di una vera e propria persecuzione che siamo stati costretti a subire, peraltro per motivi ancor oggi ignoti.

Con questo Ordine del Giorno viene ristabilito e riabilitato il ruolo dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino che tanto ha dato per la cultura, la scienza e la tutela dell’ambiente notturno dal 1987 ad oggi non solo in provincia ma anche al livello nazionale ed oltre.

Voglio quindi ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo atto di giustizia tra cui, come Consiglieri ciociari,  Mauro BUSCHINI e Daniela BIANCHI che sono intervenuti in difesa della nostra struttura, agendo con condotta ben diversa da chi li ha preceduti.

Nell’auspicare che sia finita questa traversata nel deserto, durata tre anni, confermiamo l’impegno di tutto lo staff dell’Osservatorio a dare sempre di più nello svolgimento delle sue attività di ricerca e divulgative. 

Per aspera ad astra!

Mario Di Sora

Direttore OACC

Scarica Ordine del Giorno


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

GLI AUGURI DA PARTE DELLO STAFF DELL’OSSERVATORIO

Cari amici,

anche quest’anno intendo approfittare delle Feste natalizie per tracciare un bilancio delle attività svolte in questi 12 mesi.

Purtroppo, anche nel 2013, per colpa delle decisioni scellerate assunte dalla precedente Giunta Regionale a guida POLVERINI, siamo stati costretti a muoverci in un contesto economico precario per la privazione totale di qualsiasi forma di sostegno; ciò a dispetto di quanto ha stabilito il TAR Lazio che ci ha dato ragione, in via definitiva, annullando il provvedimento con cui i fondi dell’Osservatorio sono stati destinati in modo illegittimo ad altri Enti. 

Tuttavia, con grande sacrificio, e solo grazie all’intervento della Provincia di Frosinone che intendo ringraziare pubblicamente, siamo riusciti ad organizzare molti eventi culturali e scientifici.

Mi piace quindi ricordare lo Star Party estivo dei monti Ernici nel mese di Luglio in collaborazione con gli amici dell’ATA, il “Concerto sotto le Stelle” per la serata del 10 Agosto e le Pillole di Scienza con il supporto dell’Istituto CRFF di Frosinone, il Conservatorio L. Refice e l’Università di Cassino. 

Molto seguito e successo hanno anche raccolto le due serate dedicate al MoonWatch Party e a Occhi su Saturno. 

Ricca di emozioni è stata invece la cerimonia di intitolazione dell’asteroide dedicato al Dr. Fabrizio SPAZIANI tenutasi il 20 Aprile presso il Teatro della ASL di Frosinone. 

Proprio in questi giorni la Giunta Regionale redige il bilancio per il 2014 ed auspico che si vorrà tenere conto del lavoro svolto in oltre 25 anni dall’Osservatorio di Campo Catino in favore, e non solo, degli oltre 120.000 visitatori ospitati.

Grazie e Auguri di un Buon Natale e Felice 2014 da parte di tutto lo Staff. 

Mario Di Sora

Direttore OACC


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

INVITIAMO GLI AMICI DELL'OACC ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "I VOLSCI E IL LORO TERRITORIO" DI MASSIMILIANO MANCINI

La conferenza si terrà Sabato 21 Dicembre alle ore 16:00 presso il Salone dell'Amministrazione provinciale di Frosinone. 

Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 
Banner
Banner