Nuove calotte antinquinamento Stampa
Scritto da Esposito Mario   
Domenica 17 Gennaio 2010 17:35

Nuove calotte antinquinamentoDISPONIBILI LE NUOVE CALOTTE ANTINQUINAMENTO LUMINOSO REALIZZATE SU SPECIFICHE DELL’OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI CAMPO CATINO

Da oggi il mercato si arricchisce di un nuovo e rivoluzionario prodotto per la riduzione dell’inquinamento luminoso creato dai lampioni a sfera. Le calotte, realizzate in polipropilene dalla COMERA di Frosinone su specifiche tecniche fornite dall’Osservatorio Astronomico di Campo Catino, riducono di oltre dieci volte il flusso luminoso disperso in cielo da questo tipo di corpo illuminante.

Facili da montare, economiche e inalterabili nel tempo, possono essere acquistate a costi realmente contenuti presso la Vetreria PELLINO di Ferentino (Via Casilina n°. 245, tel. 0775-244584). Inoltre, grazie al forte controllo del flusso luminoso, aumentano notevolmente la quantità di luce inviata a terra.

Attualmente sono disponibili nella versione da 30 cm e si consigliano solo per sfere trasparenti al fine di contenere l’emissione luminosa nei limiti imposti dalla L.R. 23/2000 e dal successivo REG. ATT. 8/05 (25 cd/Klm a 90° e 0 cd/Klm a 110°).

Possono tuttavia essere utilizzate anche in altre regioni che prescrivono limiti di emissione diversi al fine di abbattere drasticamente il flusso luminoso complessivo disperso da questa tipologia di impianti.

I prototipi sono stati realizzati con un contributo del Comune di Frosinone (Assessorato all’Ambiente) che, nel corso del 2010, ne metterà a disposizione, a titolo gratuito, un certo quantitativo nell’ambito della campagna di sensibilizzazione sul problema dell’inquinamento luminoso.