BRILLANTE LAUREA IN FISICA PER I GIOVANI RICERCATORI ANDREA ERCOLINO E GIOVANNI ISOPI Stampa
Scritto da Lauro Fortuna   
Mercoledì 16 Ottobre 2019 11:46

Il Direttore e tutto lo staff dell'Osservatorio di Campo Catino esprimono soddisfazione per il conseguimento della laurea in fisica dei due più giovani ricercatori della Specola ernica.

Lunedi 30 settembre, presso la Facoltà di Fisica de La Sapienza, Andrea Ercolino e Giovanni Isopi hanno raggiunto il traguardo della laurea triennale, con indirizzo astrofisico, con il massimo dei voti e la lode.

Il primo discutendo la tesi: "Applicazione di Metodi Numerici di rilassamento per lo studio dell'evoluzione chimica nell'inviluppo di una Stella Red-Giant-Branch".

Si tratta di uno studio computazionale di metodi di calcolo avanzati per simulare come procede l'evoluzione di una stella in fase di Gigante Rossa osservando, in particolare, come variano le abbondanze di Litio e Berillio nel tempo nelle zone più esterne partendo da una situazione in cui erano in realtà assenti. Relatore il Prof. Oscar Straniero e controrelatori i Proff. Marco Limongi e Cesare Bini.

Più sperimentale invece il lavoro di Giovanni Isopi che ha affrontato il tema: "Follow-up fotometrico dei candidati esopianeti Kepler 2". Un lavoro di ricerca sulla fotometria, come metodo di scoperta di esopianeti, grazie all'uso di telescopi di diametro inferiore al metro ed in grado di portare alla conferma di un candidato senza ricorrere agli strumenti dei più grandi osservatori.

Tutte le misure sono state effettuate grazie al telescopio di 80 cm dell'Osservatorio di Campo Catino che è, ancora oggi, in assoluto il più grande del Lazio. Relatore della tesi sempre il Prof. Oscar Straniero e controrelatori i Proff. Enzo Pascale e Francesco Trequattrini.

Andrea e Giovanni proseguiranno ora il completamento degli studi, con il biennio di corso che porterà alla laurea magistrale, continuando però ad assicurare il loro prezioso contributo alle attività dell'Osservatorio di Campo Catino.

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.