QUATTRO INTERESSANTI INCONTRI CULTURALI ALLA BIBLIOTECA PROVINCIALE DI FROSINONE NEI MESI DI GIUGNO E LUGLIO Stampa
Scritto da Lauro Fortuna   
Lunedì 11 Giugno 2018 09:52

La Biblioteca Provinciale di Frosinone presenta una serie di incontri culturali che si terranno nel  bimestre giugno-luglio presso la sala delle conferenze ed il giardino della stessa.

L'evento di esordio sarà per le ore 18 di Giovedi 14 Giugno con letture e commenti da "Riascoltando ascolta la Ciociaria" di Libero de Libero a cura di Renzo Scasseddu e con la partecipazione di Marcello Carlino.

Venerdi 29 giugno, alle ore 17, il geologo Mario Murchio, con la relazione "Dove mettiamo i piedi in Ciociaria", illustrerà curiosità e dati scientifici riguardanti il nostro territorio provinciale.

Giovedi 5 luglio, alle ore 21, Mario Di Sora, Direttore dell'Osservatorio Astronomico di Campo Catino, presenterà "Plutone ultima frontiera nota", un viaggio nello spazio attraverso le più importanti missioni spaziali che hanno svelato il vero volto del Sistema Solare da Mercurio fino al lontano Plutone, raggiunto nel 2015 dalla sonda New Horizons.

Ultimo appuntamento quello di Giovedi 19 luglio, alle ore 18, con lo storico Gioacchino Giammaria che presenterà il libro "Storia comune" riguardante gli statuti comunali antichi del Lazio meridionale.

Un panorama quanto mai ampio di cultura letteraria, scientifica e storica che dimostra l'importanza della Biblioteca Provinciale come soggetto in grado di produrre eventi di alto livello grazie al dinamismo del Direttore Benedetto Volpe.

La partecipazione è gratuita ma si consiglia di arrivare in orario per la sicurezza di trovare  posti. Info: 0775/837005-203252 mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica la locandina della manifestazione.

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.