MONTATA LA NUOVA CUPOLA DEL CAMPO CATINO AUTOMATED TELESCOPE Stampa
Scritto da Lauro Fortuna   
Giovedì 29 Dicembre 2016 08:44

Come avevamo già comunicato in una precedente news finalmente, dopo qualche anno di attesa, imposto da problematiche  di vario genere non dipendenti dalla nostra volontà, è stata montata la nuova cupola del Campo Catino Automated Telescope (CAT).

Realizzata dalla COSMET.COOP in metallo doppio strato a coibentazione interna, su progetto fornito dall'OACC, è stata installata con circa 7 ore di lavoro in collaborazione con la EDILVEROLI che già aveva ristrutturato, in precedenza, un altro locale messo a disposizione dalla Provincia di Frosinone con la grande sensibilità che ha dimostrato, fin dal 1983, nei riguardi del progetto Osservatorio di Campo Catino.

La cupola, del tipo ad apertura totale senza rotazione, è ispirata, per quanto concerne la forma ma non il movimento, a quella del telescopio doppio Magellan sito al “Las Campanas Observatory” in Cile.

Ospiterà prossimamente un Celestron 14, posto su montatura Paramount GT-1100S e dotato di CCD raffreddata, in grado di svolgere il suo lavoro anche in totale controllo remoto via rete.

Le foto sono state realizzate da Ugo TAGLIAFERRI e Giovanni ISOPI e  hanno già riscosso grande attenzione sui profili facebook degli autori.

Il time-laspe, con la fasi principali del montaggio seguite dal Direttore Mario DI SORA, è di Giovanni ISOPI che lo ha preparato alla fine delle operazioni che si sono svolte, fortunatamente, con il favore del  Sole.

Il CAT verrà utilizzato per survey di vario genere e, in occasioni particolari, per il collegamento con scuole,  sedi di conferenze o emittenti televisive.

Auspichiamo che il 2017, in cui ricorrono i 30 anni di attività dell'OACC, possa essere un anno di rilancio di tutte le attività della Specola grazie anche alla normalizzazione dei rapporti con la Regione Lazio che ha riconosciuto l'importanza di questa Istituzione tornando ad erogare fondi in suo favore.

Mai come in questo caso, dopo tanti sacrifici ed una lunga traversata nel deserto, possiamo dire orgogliosamente PER ASPERA AD ASTRA!

…e auguri a tutti di Buon Anno!

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.