IL CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO VOTA ALL’UNANIMITA’ PER I FONDI A SOSTEGNO DELL’OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI CAMPO CATINO Stampa
Scritto da Lauro Fortuna   
Martedì 31 Dicembre 2013 10:09

Cari amici, 

finalmente una notizia positiva per il futuro dell’Osservatorio di Campo Catino. Il Consiglio Regionale del Lazio, nella seduta del 28/29 Dicembre per la redazione del bilancio, ha approvato all’unanimità un ordine del giorno per il ripristino dei fondi in favore della Specola ernica nell’anno 2014.

La comunicazione positiva ci è stata comunicata dalle segreteria del Presidente della IV^ Commissione (Bilancio) On. Mauro BUSCHINI e dalla Segreteria dell’On.le Daniela BIANCHI membro della V^ Commissione Cultura. Il documento è stato sottoscritto anche da gran parte del Gruppo del PD alla Regione Lazio e approvato in Consiglio da maggioranza ed opposizione in modo unanime.

Anche il Presidente della Giunta ZINGARETTI e del Consiglio LEODORI avevano espresso la volontà di rimediare ai danni arrecati, dal 2011 al 2013, dalla Giunta POLVERINI che, appena insediatasi, tentò subito di cancellare questa realtà scientifica e culturale proponendo l’abrogazione della L.R. 22/88 poi non andata in porto per le proteste arrivate da tutta Italia e dall’opposizione alla Pisana.

Successivamente il finanziamento dell’anno 2012, evidentemente inviso al precedente Assessore alla Cultura, venne dirottato verso altri Enti; fatto questo poi dichiarato illegittimo dal TAR Lazio e sintomatico di una vera e propria persecuzione che siamo stati costretti a subire, peraltro per motivi ancor oggi ignoti.

Con questo Ordine del Giorno viene ristabilito e riabilitato il ruolo dell’Osservatorio Astronomico di Campo Catino che tanto ha dato per la cultura, la scienza e la tutela dell’ambiente notturno dal 1987 ad oggi non solo in provincia ma anche al livello nazionale ed oltre.

Voglio quindi ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo atto di giustizia tra cui, come Consiglieri ciociari,  Mauro BUSCHINI e Daniela BIANCHI che sono intervenuti in difesa della nostra struttura, agendo con condotta ben diversa da chi li ha preceduti.

Nell’auspicare che sia finita questa traversata nel deserto, durata tre anni, confermiamo l’impegno di tutto lo staff dell’Osservatorio a dare sempre di più nello svolgimento delle sue attività di ricerca e divulgative. 

Per aspera ad astra!

Mario Di Sora

Direttore OACC

Scarica Ordine del Giorno


Seguici su FacebookTwitter e Google+ per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.