Principali fenomeni astronomici del 2020 Stampa

Comete

 

Al momento non sono presenti comete luminose.


Eclissi


21 giugno: Eclissi parziale di Sole:
Inizio 5:18
Massimo 5:32
Fine 5:46

Sarà visibile solo una piccola tacca sul Sole utilizzando telescopi dotati di appositi filtri

 

Pianeti interni alla massima elongazione
Venere: Ben visibile alla sera con massima elongazione il 24 marzo, dopodiché la visibilità passa al mattino dopo la  congiunzione inferiore del 3 giugno; massima elongazione mattutina il 13 agosto con successiva lenta riduzione di  visibilità sino  alla fine dell'anno
Mercurio: 10 febbraio (alla sera), 24 marzo (mattino), 4 giugno (alla sera), 22 luglio (al mattino), 1 ottobre (alla sera), 10 novembre (al mattino)

 

Pianeti esterni in opposizione

Marte: visibile inizialmente al mattino è in opposizione il 13 ottobre, quindi finisce l'anno nel cielo serale
Giove: si vede la mattino da febbraio, è in opposizione il 14 luglio, dopodiché si vede alla sera sino a fine anno
Saturno: congiunzione col Sole il 13 gennaio, quindi visibile al mattino da febbraio, in opposizione il 20 luglio, poi visibile alla              sera sino a dicembre
Urano: 31 ottobre, rintracciabile nella costellazione dell'Ariete con magnitudine +5,7
Nettuno: 11 settembre, rintracciabile nella costellazione dell’Acquario con magnitudine +7,8

 

Meteore
Ecco i principali sciami dell’anno:

Quadrantidi: massimo il 4 gennaio. Tasso orario zenitale teorico (ZHR) di 120Liridi: massimo 22 aprile (ZHR 20)
Perseidi: (le più famose chiamate anche Lacrime di San Lorenzo) massimo 12-13 agosto (ZHR 110)
Orionidi: massimo il 21 ottobre (ZHR 40)Leonidi: massimo il 17 novembre (ZHR 20)
Geminidi: massimo il 12-13 dicembre (ZHR 130)

 

Congiunzioni fra pianeti

21 gennaio mattino: Luna e Marte
28 gennaio sera: Luna e Venere
18 febbraio mattino: Luna e Marte
18 marzo mattino: Giove, Marte e Luna
19 marzo mattino: Luna e Saturno
31 marzo mattino: Marte e Saturno più Giove
29 marzo mattino: Luna e Saturno
15 aprile mattino: Giove, Saturno e Luna
16 aprile mattino: Luna e Marte
26 aprile sera: Luna e Venere
12 e 13 maggio: Giove, Saturno e Luna
15 maggio mattino: Luna e Marte
22 maggio sera: Venere e Mercurio
8 giugno: Luna, Giove e Saturno
5 luglio: Luna, Giove e Saturno
17 luglio mattino: Luna e Venere (con Aldebaran)
15 agosto mattino: Luna e Venere
28 agosto sera: Luna e Giove
29 agosto sera: Luna e Saturno
6 settembre mattino: Luna e Marte
14 settembre mattino: Luna e Venere
24 settembre sera: Luna e Giove
25 settembre sera: Luna e Saturno
22 ottobre sera: Luna, Giove e Saturno
29 ottobre sera: Luna e Marte
13 novembre mattino: Luna e Venere
19 novembre sera: Luna, Giove e Saturno
17 dicembre sera: Luna, Giove e Saturno
21 dicembre sera: Giove e Saturno

 

 

Calendario Lunare (clicca per ingrandire)