Benvenuti nel sito ufficiale dell'Osservatorio Astronomico di CampoCatino
Nelle sezioni del nostro sito troverete gli eventi organizzati, le scoperte di asteroidipianeti extrasolari compiute dal nostro Staff, le spedizioni scientifiche verso gli osservatori astronomici più famosi del mondo, le foto degli oggetti celesti realizzate nel corso degli anni, la nostra battaglia contro l'inquinamento luminoso. Buon viaggio!!!

Belle sono le cose che vediamo, ancor più belle quelle che comprendiamo, ma di gran lunga le più belle sono quelle che non comprendiamo. [Nicola Stenone, 1638-1686]

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici tramite Feed RSS


I.E.S.N. Rete Sismica Sperimentale Italiana

IL PRESIDENTE UAI MARIO DI SORA INTERVISTATO DAL FATTO QUOTIDIANO E RADIO DJ

Il Presidente UAI Mario Di Sora ha rilasciato una lunga intervista a Lorenzo Giarelli e pubblicata sul Fatto Quotidiano del 3 Settembre.

L'intervento ha riguardato il diffuso fenomeno di costume, ma anche commerciale, delle stelle messe in vendita dai siti di fantomatiche società che millantano di poter intitolare ad una persona questa tipologia di oggetti celesti.

Nel corso dell'intervista è stato detto a chiare note che questa scorretta pratica non ha alcun fondamento scientifico e giuridico. Tanto è vero che la stessa stella, in ipotesi nemmeno tanto remota, potrebbe essere assegnata a due soggetti da parte di venditori diversi l'uno all'insaputa dell'altro.

Ed infatti è ormai pratica corrente che gli ignari acquirenti o destinatari di stelle, in forma di regalo, si rivolgano agli Osservatorii Astronomici locali al fine di poter vedere gli oggetti in questione.

Inutile dire la delusione che provano quando gli viene detto che il puntino che osservano attraverso il telescopio non è e non potrà mai essere loro e mai verrà riconosciuto con il loro nome.

Si tratta, a tutti gli effetti, di un atto giuridico a non domino, e quindi nullo, in quanto le predette società, in alcuni casi con la complicità di astrofili a caccia di proventi, non detengono alcun diritto o autorizzazione a compiere simili atti pseudo-giuridici.

Sullo stesso argomento il Presidente UAI è stato anche intervistato da Radio Dee Jay nel corso del programma DeeSera in onda oggi alle 19 con Nicola e Gianluca Vitiello.

Ascolta l'intervista

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

SERATA ASTRONOMICA A RIPI CON L'ASTROFISICA ELISABETTA DOTTO ED I TELESCOPI DELL'OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO

Venerdi 24 agosto, alle ore 21, la Dr.ssa Elisabetta Dotto, astrofisica dell'INAF-Osservatorio Astronomico di Roma e specialista nel campo dei NEA (Near Earth Asteroid), illustrerà l'interessante conferenza “FLIPPER COSMICI” al Piazzale Polivalente di Ripi.

Dopo i saluti del Sindaco Roberto Zeppieri ed un'introduzione di Mario Di Sora, Presidente dell'UAI, l'illustre scienziata parlerà del rapporto che vi è stato nel passato, ma anche oggi come nel futuro, tra la Terra e alcuni corpi celesti che si sono avvicinati ad essa fino al vero e proprio contatto fisico, più o meno violento.

La Dotto è uno dei principali investigatori italiani della Sonda OSIRIS-Rex, lanciata nel 2016 verso l'asteroide 101955 BENNU che verrà raggiunto quest'anno.

Nella conferenza verranno affrontate le tematiche del pericolo rappresentato dagli asteroidi, quando collidono con la Terra, ma anche quelle di eventi più positivi, come ad esempio l'ipotesi che la vita sia stata portata sul nostro pianeta da comete sotto forma di amminoacidi.

Si parlerà anche dell'ultima scoperta relativa al mare di acqua recentemente rilevato su Marte e quindi in grado di ospitare o far sviluppare, almeno nel passato, forme di vita più o meno complesse.

A seguire, grazie a dei telescopi messi a disposizione dall'Osservatorio di Campo Catino, sarà possibile visionare la Luna ed i pianeti Giove, Marte e Saturno. Il sito prescelto per le osservazioni è Piazza del Torrione, a poche decine di metri dal Polivalente ma in posizione più favorevole sia per il minor inquinamento luminoso che per l'orizzonte sud più aperto.

L'evento, organizzato con il patrocino di Regione Lazio e Provincia di Frosinone, in collaborazione con il Comune di Ripi  e l'APS Contrade Ripane, è aperto al pubblico gratuitamente e testimonia l'impegno dell'Osservatorio di Campo Catino per la divulgazione scientifica su tuto il territorio provinciale.

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

STRAORDINARIO SUCCESSO PER LA SERATE OSSERVATIVE PER L’ECLISSI DI LUNA ED I PIANETI A CAMPO CATINO E TRIVIGLIANO

Pienamente riuscita, con una partecipazione oltre ogni aspettativa, la serata osservativa organizzata dall'Osservatorio di Campo Catino per l'eclissi di Luna più lunga del secolo di venerdi 27 luglio.

Oltre 500 persone hanno deciso di salire a quota 1.800 per vedere il fenomeno astronomico dell'anno, grazie anche alla complicità dei media che ne hanno dato ampio risalto su tutta la linea.

Con il supporto di ben 5 strumenti curiosi di tutte le età, da bambini in passeggino fino ad anziani accompagnati da visitatori più giovani, hanno potuto osservare oltre alla Luna, che è stata la protagonista indiscussa della serata, anche i pianeti Giove, Saturno e Marte proprio quella sera alla minima distanza dalla Terra (56 milioni di km).

Per completare le mirabilia cosmiche hanno fatto un prima comparsa anche una decina di Perseidi suscitando urla di consenso. Ad arricchire il tutto anche il passaggio della Stazione Spaziale, previsto al minuto dallo staff dell'Osservatorio.

Gianluca Falzone, Giovanni Isopi e Gianluca Perozzi hanno realizzato il video che pubblichiamo sul sito.

Anche la serata organizzata per domenica 29, con la Proloco di Trivigliano nei pressi dei giardinetti comunali, ha visto una partecipazione di circa 100 persone che ordinatamente hanno fatto la fila agli strumenti per ascoltare le spiegazioni di Mario Di Sora, Giovanni Isopi e Ugo Tagliaferri.

Il prossimo appuntamento la grande serata per le stelle cadenti prevista, sempre al piazzale di Campo Catino, per sabato 11 Agosto

.

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: aocclist@campocatinobservatory.org per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

L'OSSERVATORIO DI CAMPO CATINO E LA PRO-LOCO DI TRIVIGLIANO ORGANIZZANO UNA SERATA DEDICATA A LUNA E PIANETI

L'Osservatorio Astronomico di Campo Catino, in collaborazione con la Pro-Loco ed il Comune di Trivigliano, organizza l'evento “PLANETIAMO SU TRIVIGLIANO” per domenica 29 luglio.

La serata, patrocinata dalla Provincia di Frosinone e dalla Regione Lazio, con inizio alle ore 21, prevede l'osservazione di Saturno, con il suo sistema di anelli, dei pianeti Giove e Marte nonchè della Luna attraverso alcuni telescopi che verranno posizionati, nella piazza vicino il Bar Casetta Belvedere, dallo staff dell'Osservatorio.

Per completare meglio la conoscenza di questi corpi del Sistema Solare sono previsti brevi talks scientifici.

Scarica la locandina.

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 

ECLISSE TOTALE DI LUNA, OPPOSIZIONE DI MARTE E STELLE CADENTI NEL PROGRAMMA DELLE SERATE ENOGASTRONOMICHE A CAMPO CATINO

Particolarmente ricco il programma delle Notti sotto le Stelle, che si terranno a Campo Catino quest'estate con lo staff dell'Osservatorio Astronomico, in collaborazione con Regione Lazio, Provincia di Frosinone, Comune di Guarcino-Pro Loco ed il Consorzio di Campo Catino e Guarcino.

Due gli appuntamenti previsti e con fenomeni astronomici d'eccezione a partire da quello del 27 luglio. Per tale data infatti si potrà osservare la più lunga eclissi totale si Luna del secolo, con una durata di 1 ora e 43 minuti, e il pianeta Marte, alla minima distanza dalla Terra, a soli 56 milioni di km.

L'eclisse inizierà alle ore 19.13, con la Luna che entrerà nella fase di penombra, anche se in realtà sarà ancora nascosta dall'orizzonte e offuscata dalla luce del Sole.

Tuttavia il fenomeno si renderà più interessante alle 20.24, con l'entrata del ns satellite nell'ombra proiettata dalla Terra nello spazio, per poi scomparire del tutto tra le 21.30 e le 23.13 e terminare alle ore 1.30 con il ritorno alla Luna piena.

Durante l'oscuramento totale verranno utilizzati i telescopi non solo per vedere Marte al massimo della sua luminosità ma anche Giove, Saturno e vari oggetti galattici come M 13, M 27 e molti altri.

Secondo evento, per il fenomeno delle Lacrime di S. Lorenzo o Perseidi, la sera di sabato 11 agosto sempre con lo staff e gli strumenti dell'Osservatorio Astronomico per ammirare le stelle cadenti ma anche, a tarda notte, la galassia di Andromeda e il doppio ammasso H e Chi Persei.

Come da tradizione, per chi fosse interessato all'aspetto gastronomico si comunica che i ristoratori provvederanno a presentare dei menù a prezzo fisso vantaggioso che potranno essere consumati, previa prenotazione entro le 12 del 26 luglio e del 10 Agosto, esclusivamente ai seguenti numeri: Ristorante Albergo EDEN 0775/435936; Ristorante Luciana  0775/435944; Bar Ristoro Virgilio 377/2016433; Taverna FLORIDI 366/8007076.

Per maggiori informazioni consultare il sito web: www.campocatinobservatory.org

Scarica la locandina

 

Seguici su Facebook, Twitter e Google+ o iscriviti alla mailing list: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. per rimanere aggiornato su tutto ciò che riguarda l'Osservatorio Astronomico di CampoCatino.

 
Banner
Banner
ALL SKY
Ultime immagini Meteosat da EUMETSAT


by SDAC NASA

Moon Phase
by USNO
by I.E.S.N.