C.A.O. Stampa

Il CAMPO CATINO AUSTRAL OBSERVATORY (C.A.O.) è il primo strumento totalmente robotico installato da un Osservatorio Astronomico pubblico dell’emisfero settentrionale in Cile, da dove permetterà ai Ricercatori di Campo Catino di osservare Corpi Celesti invisibili dalle nostre latitudini.
Il Telescopio è formato da un un tubo ottico riflettore di tipo "Ritchey-Chretien" di 40 centimetri di diametro, f/8, costruito dalla "Marcon" di San Donà di Piave.
Attraverso l’uso di sofisticati "scripts" è possibile programmare il C.A.O. in modo tale da permettergli di eseguire un’intera sessione osservativa autonomamente; durante le operazioni può immagazzinare le immagini raccolte in locale o inviarle su un server FTP remoto.
Il C.A.O. può anche essere guidato in remoto via Internet.